English / Italiano / Español / Svenska / Français / 日本語 / Português / Deutsch / Dutch / Ukraine / 한국어

mapschool: datum

una introduzione libera alla geografia

Un datum geografico è un metodo specifico di misura di luoghi sulla Terra.

Storia

Storicamente era molto difficile archiviare e comunicare lunghi numeri: per dare un nome a luoghi tramite latitudine e longitudine conservando un livello di precisione necessario per l’architettura significava scrivere un sacco di numeri oltre la virgola dei decimali.

L’idea di datum aiutò a risolvere questo problema: invece di avere un unico sistema di riferimento per tutto il mondo, puoi dividere il mondo in aree più piccole con i propri sistemi di riferimento. Nella tua città, il datum locale potrebbe specificare che alle posizioni si fa riferimento con il numero di metri da un certo punto.

Questi metodi locali di archiviare i luoghi in origine dovevano essere convertiti manualmente tra di loro. Fortunatamente, i geografi professionisti ed gli agrimensori adesso possono usare programmi per convertire automaticamente tra diversi sistemi. Questi programmi rendono semplice mostrare dataset differenti in datum diversi sulla stessa mappa con un alto livello di accuratezza.

Sfortunatamente, avere dati geospaziali precisi è un problema non risolto. Quando è richiesta una precisione estrema, i datum locali sono ancora affidabili e sono usati maggiormente rispetto ai sistemi globali. La conversione fra datum spesso risulta in perdita di precisione a causa del modo in cui i numeri sono rappresentati nei computer, ovvero a virgola mobile.

Tecnologia

Programmi GIS comuni come QGIS ed ArcGIS contengono il codice per convertire in automatico tra i datum. Il codice dietro a questi è di solito fornito dalla libreria open source proj4.

comments powered by Disqus